« Torna indietro

Paura a Monteroni. Auto abbatte un muro e poi si ribalta. Conducente illeso

Uno schianto, un’auto abbatte un muro e poi si ribalta, ma il conducente resta miracolosamente illeso. L’episodio è avvenuto questa mattina a Monteroni e ha provocato solo tanta paura, bissando l’altra tragedia sfiorata ieri sulla Lecce-Maglie con l’anziano contromano alla guida del suo motoape. Il tutto è accaduto intorno alle 11 lungo la provinciale 119, nei pressi del Velodromo degli Ulivi di Monteroni. Per cause ancora tutte da stabilire e su cui si sta cercando di fare chiarezza, infatti, il conducente, alla guida della sua Fiat Punto, prima si schianta e abbatte un muro con la sua auto dopo averne perso il controllo e poi si è ribaltato sull’asfalto.

Abbatte un muro e si ribalta, conducente miracolato

Sono intervenuto sul posto, allertati da altri automobilisti di passaggio, i Vigili del Fuoco e i soccorritori del 118. Dopo che l’auto abbatte un muro e si schianta in maniera così violenta, per poi ribaltarsi completamente sull’asfalto, ci si aspetterebbe almeno qualche conseguenza, ma per fortuna l’uomo è uscito completamente illeso dalla sua vettura, tanto da far rientrare i sanitari del 118, usciti dall’ospedale in codice rosso, a sirene spente presso il proprio luogo di lavoro. L’uomo ha anche rifiutato le cure mediche. Anche i vigili del fuoco del comando provinciale di Lecce, intervenuti in maniera repentina, sono rientrati senza che ci sia stato bisogno del loro aiuto.

Edizioni

x