« Torna indietro

Pur di non stare con la moglie, fa 450 km a piedi. Comasco ritrovato nelle Marche

Ci avranno pensato in molti, ma pochi hanno avuto il coraggio di farlo. Una vicenda singolare, che ha per protagonista un comasco, insofferente della moglie e probabilmente della disciplina familiare. Invece di dire, come si usa in questi casi, “vado a comprare le sigarette” il 48enne, dopo l’ennesimo litigio con la consorte, si è messo a camminare. Ricordate il film di Forrest Gump? Incominciò ad andare e si fece tutta l’America. Ecco, in questo caso il marito comasco si è fermato un poco prima, ma non troppo vicino a casa.

Dalla sua abitazione in Lombardia, al confine con la Svizzera, l’uomo ha avuto il coraggio, pur di non avere a che fare con la moglie, di farsi 450 chilometri a piedi. E’ arrivato a Fano, nelle Marche, da Como la distanza è quella. E’ stato ritrovato che vagava per la cittadina intorno alle 2 di notte. Fortuna il coprifuoco sennò sarebbe forse arrivato anche più lontano. Un semplice controllo e le forze dell’ordine hanno scoperto la verità. “Non ne potevo più” ha dichiarato l’uomo.

Edizioni

x