« Torna indietro

Partito democratico: "Dolore per la scomparsa di Perrotti, intitolare a lui il centro che sorgerà in via Antinori"

Luisa Ciambella (Pd): “Sono tanto addolorata per la morte di Mario Brutti”

In occasione della scomparsa di Mario Brutti, Luisa Ciambella (Pd) lo ricorda con queste parole: “Sono tanto addolorata per la morte di Mario Brutti, un uomo di grande cultura che aveva avuto modo di formarsi nella capitale con ruoli di prestigio, ma che aveva mantenuto negli anni una signorile mitezza sinonimo di sensibilità e di apertura verso gli altri”.

Luisa Ciambella ricorda Mario Brutti: “un uomo attento anche alle proposte innovative”

E ancora: “Un uomo buono e attento anche alle proposte innovative, io lo conobbi nel 2013 quando al Comune lanciammo un progetto turistico innovativo, Experience Etruria, per cui non erano previsti soldi in bilancio: fu lui ad intervenire con la Fondazione Carivit e a renderci possibile continuare ciò che avevamo ideato, sempre pronto a supportare le innovazioni, spessissimo presente anche alle nostre riunioni di lavoro e agli appuntamenti che grazie a lui riuscimmo a mettere su. Ricordo i viaggi all’Expo di Milano con lui, che aveva permesso che diventasse operativa la macchina e partecipava attivamente, non aveva dubbi nell’appoggiarci.

Era una persona che dava fiducia ai giovani, di cuore, generoso, sempre pronto ad aiutare i più deboli, senza sbandierarlo, con discrezione, lontano dalle luci dei riflettori. Con lui se ne va uno dei pochi gentiluomini rimasti, un interlocutore ed un amico preziosi: le mie più sentite condoglianze per un perdita enorme e dolorosa alla famiglia”.

Edizioni

x