« Torna indietro

scuola

Mercoledì 9 si torna a scuola! Sant’Angelo dei Lombardi dice “sì” alla didattica in presenza

Ecco la svolta della didattica in presenza.

“Finalmente, con la riclassificazione delle Regioni, ci viene consentito di riaprire la scuola materna, la scuola primaria e la scuola secondaria di primo grado”.

Didattica in presenza

A darne comunicazione è l’amministrazione comunale di Sant’Angelo dei Lombardi.

Contrariamente a tanti altri sindaci della provincia, il sindaco di Sant’Angelo dei Lombardi, decide quindi di riaprire la scuola in presenza prima di Natale.

Arginare le ricadute psicologiche

“Così vogliamo contribuire a sanare l’anomalia della regione Campania che, unica in Italia e in Europa, ha previsto per troppo tempo le aule chiuse. Infatti, in sinergia con l’istituzione scolastica e con i Comuni che fanno parte del nostro Istituto Comprensivo, abbiamo deciso di far ripartire la didattica in presenza, non tanto per esigenze di apprendimento quanto per arginare le ricadute psicologiche e formative che il confinamento domestico ha causato“.

Non ci sarà mai il rischio zero

“La situazione sanitaria, nel nostro Comune, – prosegue il sindaco -ci consente oggi di disporre questa misura, anche perché non ci sarà mai il momento giusto né tantomeno il rischio zero”.

Le modalità organizzative sono declinate dalla scuola e saranno comunicate attraverso i suoi canali; il Comune garantisce il trasporto scolastico, in conformità a tutte le disposizioni previste.

Edizioni

x