« Torna indietro

Comiso, domani la riapertura delle scuole: sindaco incontra online dirigenti

In previsione della riapertura delle scuole a Comiso, fissata per domani, il sindaco Rita Schembari ha incontrato in videoconferenza le Dirigenti scolastiche degli istituti di competenza comunale di Comiso-Pedalino. Oggetto della conferenza le misure di contenimento del contagio da Coronavirus. Schembari ha ribadito che le norme di legge (DL 19, del 25 marzo 2020) impediscono ai sindaci “di adottare, a pena di inefficacia, ordinanze contingibili e urgenti dirette a fronteggiare l’emergenza in contrasto con le misure statali”.

Il sindaco ha avuto dalle Dirigenti delle scuole importanti informazioni e rassicurazioni. Le Dirigenti hanno infatti precisato che l’attività didattica durerà fino al 23 dicembre compreso. Quindi, hanno ribadito che all’interno dei vari Istituti scolastici vengono rispettate con estremo scrupolo tutte le norme per garantire la sicurezza degli studenti e del personale. Hanno sottolineato, infine, che per gli alunni che avessero fragilità comprovate da valido certificato medico o che vivessero con componenti del nucleo familiare definiti soggetti a rischio da idonea certificazione, si adotterà, come è stato fatto fino ad oggi, una forma di didattica a distanza che garantisca a tutti i soggetti il medesimo diritto all’istruzione.

“È ovvio che ogni cura in questo senso, ed è mia personale opinione – ha concluso il sindaco – viene vanificata da comportamenti avventati immediatamente prima e subito dopo l’ingresso a scuola, per cui mi corre l’obbligo di appellarmi ancora una volta al senso di responsabilità dei genitori e delle famiglie: no a compiti in gruppo il pomeriggio, no a feste di compleanno, no a frequentazione di locali, soprattutto al chiuso, particolarmente affollati”.

Edizioni

x