« Torna indietro

covid -prima donna al mondo vaccinata

Covid, vaccino in Gb: la 90 enne Margaret Keenan è prima persona al mondo vaccinata

Covid, vaccino in GB: la 90 enne Margaret Keenan, la prima persona al mondo vaccinata

Covid – Al via stamattina, come previsto, il programma di vaccinazioni anti-Covid nel Regno Unito e la prima dose è stata somministrata ad una signora novantenne, secondo quanto riporta la Bbc. La donna – Margaret Keenan, che compirà 91 anni la settimana prossima – ha ricevuto il vaccino Pfizer-BionTech questa mattina alle ore 6:31 (le 7:31 in Italia), la prima di 800.000 dosi del vaccino, nell‘Ospedale universitario di Coventry. Entro la fine del mese dovrebbero essere vaccinate nel Paese fino a quattro milioni di persone.

Covid: chi è Margaret Keenan

E’ mamma di una figlia e nonna di 4 nipoti. Margaret Keenan di Enniskillen, ex commessa in una gioielleria dell’Irlanda del Nord, è diventata la prima donna vaccinata e, tra tre settimane, riceverà la seconda dose.

“Mi sento una privilegiata”- ha detto, citata dalla Bbc, nelle West Midlands, in Inghilterra. “È il miglior regalo di compleanno anticipato che avessi potuto desiderare, perché significa che posso finalmente aspettare con impazienza di passare del tempo con la mia famiglia e gli amici nel nuovo anno, dopo essere stata da sola per la maggior parte del 2020.”

Ad eseguire l’iniezione è stata l’infermiera May Parsons. «Non posso ringraziare abbastanza May e lo staff del servizio sanitario nazionale che si sono presi cura di me in maniera splendida. Se posso dare un consiglio a chiunque abbia la possibilità di vaccinarsi, dico di farlo: se posso vaccinarmi io a 90 anni, potete farlo anche voi»-  ha aggiunto Keenan.

Covid: il discorso del segretario alla sanità Matt Hancock

Il segretario alla sanità Matt Hancock, che ha soprannominato il Martedì V-day, ha detto che questo semplice atto di vaccinazione è stato “un tributo allo sforzo scientifico e all’ingegno umano e al duro lavoro di così tante persone. E, ancora: “La giornata di oggi segna l’inizio della lotta contro il nostro nemico comune, il coronavirus”.

Edizioni

x