« Torna indietro

Adrano, furto di energia elettrica, deferita 28enne per furto aggravato

Agenti del Commissariato di pubblica sicurezza di Adrano hanno deferito all’Autorità Giudiziaria L.S. di anni ventotto, con diversi precedenti di polizia, per il reato di furto aggravato di energia elettrica.

Agenti del Commissariato di pubblica sicurezza di Adrano hanno deferito all’Autorità Giudiziaria L.S. di anni ventotto, con diversi precedenti di polizia, per il reato di furto aggravato di energia elettrica.
Acquisita la notizia, grazie a un’attività info-investigativa, gli operatori di polizia hanno effettuato un’immediata verifica, recandosi l’abitazione della donna e chiedendo altresì l’intervento dei tecnici della società fornitrice dell’energia elettrica al fine di poter effettuare le relative misurazioni. Qui hanno constatato, pertanto, che il contratto di fornitura era scaduto da oltre sei anni e che il cavo dell’impianto dell’abitazione era stato scollegato dal contatore e allacciato direttamente alla rete generale dell’azienda fornitrice.
I poliziotti hanno anche sequestrato il contatore e il cavo del collegamento illegale.

Edizioni

x