« Torna indietro

Lazio-Napoli 2-0, azzurri incerottati e senza veleno naufragano rovinosamente

Un gol per tempo e la Lazio affossa un Napoli spento e privo degli uomini migliori.

LAZIO-NAPOLI 2-0

MARCATORI: Immobile 9′, Luis Alberto 56′

Un Napoli incerottato e senza mordente alza bandiera bianca contro una Lazio più cattiva e volitiva.

I biancocelesti passano subito al 9′ con Immobile, che sfrutta una marcatura tenera di Maksimovic per battere Ospina con un colpo di testa preciso. Gli azzurri provano a reagire prima con Fabian Ruiz e poi con Zielinski, ma Reina è attento e respinge gli attacchi partenopei.

La musica non cambia nella ripresa, anzi Luis Alberto trova il raddoppio su assist di Immobile, che sfrutta un errore di Mario Rui in costruzione. Piove sul bagnato per Gattuso, che al 74′ deve sostituire Lozano infortunato, il migliore del Napoli.

La gara termina senza ulteriori sussulti. Una sconfitta che, al di là delle assenze, ridimensiona il Napoli ed evidenzia notevoli problemi di mentalità di una squadra troppo debole e fragile nei momenti di difficoltà.

Edizioni

x