« Torna indietro

Senza categoria

“Ammesso il finanziamento per la scuola di Mili San Pietro”: la soddisfazione dei Cinquestelle

Messina: il consigliere comunale Paolo Mangano annuncia che dalla Regione Siciliana è stato “ammesso  il finanziamento per il progetto per la scuola di Mili San Pietro”. La soddisfazione del consigliere e dei consiglieri Cinquestelle che a più riprese negli scorsi mesi si erano interessati delle sorti del plesso, danneggiato da un incendio nel’aprile 2016, è stata annunciata in un comunicato stampa.

Il consigliere Mangano

“La Regione Siciliana ha ammesso nell’ambito del piano triennale di edilizia scolastica il finanziamento del plesso scolastico  di Mili San Pietro per un importo di circa 590mila euro: una notizia molto importante per l’intera comunità e soprattutto per le tante famiglie costrette in questi anni ad affrontare numerosi disagi”. A comunicarlo, in una nota, il consigliere Comunale Paolo Mangano, che a più riprese negli scorsi mesi, insieme al consigliere della I Municipalità Andrea Merlino, si erano interessati alle sorti del plesso con varie interrogazioni e accessi agli atti.
“La scuola era stata gravemente danneggiata a causa di un incendio ormai più di quattro anni fa, ad aprile del 2016. Adesso, dopo i troppi ritardi accumulati e le tante battaglie da parte delle Istituzioni e dei cittadini, la Regione finalmente ha ammesso a finanziamento il progetto”, proseguono  i consiglieri, che di recente avevano sollecitato la Giunta  a partecipare all’avviso pubblico pubblicato dall’assessorato regionale dell’Istruzione per l’Aggiornamento della programmazione degli interventi in materia di edilizia scolastica.
“Si tratta di un primo importante traguardo raggiunto grazie anche alla piena e decisa collaborazione dell’assessore Mondello. La scuola nell’ambito della valutazione degli uffici regionali si aggiudica il 92esimo posto tra gli interventi ammessi con codice di priorità 5/A all’interno di una graduatoria di 113 progetti per un importo di circa 180milioni.Questo ulteriore tassello sottolinea Mangano ci permette di continuare a credere che il percorso seguito fino ad oggi sia quello giusto e non ci resta che accertarci se le somme disponibili dalla regione riescano a rendere esecutiva l’opera di Mili San Pietro. In attesa dei prossimi step, – conclude poi io consigliere Merlino – continueremo a monitorare la situazione come abbiamo sempre fatto, con l’obiettivo di mettere la parola fine a una vicenda che si protrae ormai da tempo”.

x