« Torna indietro

Aggredito vigile urbano ad Eboli da un violento “cronico” con problemi mentali

Non sarebbe la prima volta che l’uomo si rende protagonista di gesti di violenza.

In pieno centro ad Eboli ieri mattina un vigile urbano è stato aggredito da un 40enne, A.M., già noto alle forze dell’ordine. L’agente della Polizia Municipale, che stava svolgendo servizio lungo viale Amendola, senza motivo è stato insultato dall’uomo, che lo ha spintonato sputandogli addosso.

Sono subito intervenuti i colleghi ed i carabinieri per riportare la calma. Il vigile si è recato in ospedale per sottoporsi a tampone, mentre il 40enne, che soffrirebbe di problemi mentali, è stato identificato e segnalato presso l’ASL e la Procura. A quanto pare l’uomo si sarebbe reso protagonista di altri episodi di violenza gratuita ad Eboli.

Edizioni

x