« Torna indietro

Stop mozziconi a terra, a Pellezzano arrivano i portacicche

L’intera amministrazione comunale ha deciso di aderire alla campagna Nazionale “No mozziconi a terra” lanciata da Striscia la Notizia.

Nella giornata di oggi saranno installati a Pellezzano dei portacicche, collocati in apposite aree smoking per consentire ai fumatori di spegnere le sigarette, senza gettare i mozziconi per terra.

In questo modo, oltre a garantire un maggior decoro del paese, si riduce anche l’inquinamento ambientale. I mozziconi infatti impiegano circa 6-12 mesi per degradarsi, inoltre vengono spesso scambiati per cibo dagli uccelli che, ingerendoli, muoiono.

L’iniziativa del comune si sposa con la campagna Nazionale “No mozziconi a terra”, lanciato dal programma satirico Striscia la notizia un anno fa, per preservare il decoro urbano dei comuni italiani.

All’appello rispose il sindaco di Pellezzano, Francesco Morra, che commenta soddisfatto: “Un anno fa davanti alle telecamere di Striscia la Notizia ho accolto di buon grado l’adesione a questa importante iniziativa.

Oggi, a distanza di un anno, e in continuità con l’inaugurazione di quella campagna di sensibilizzazione, inizieremo ad installare nelle aree “smoking” delle principali piazze del nostro Comune queste colonnine portacicche per evitare che i mozziconi di sigarette fumati vengano gettati a terra, provocando un inquinamento ambientale”.

Tutto il Consiglio Comunale ha appoggiato questa iniziativa, incontrando il parere favorevole degli ambientalisti e degli amanti della natura.

Edizioni

x