« Torna indietro

morto

Le vittime che non vanno dimenticate. A Marcianise un ricordo 16 rintocchi di campana

A Marcianise, in piazza Carità, nel silenzio della sera, per ricordare i marcianisani che se ne sono andati per il covid.

Un’iniziativa semplice, breve ma intensa, voluta dall’Amministrazione comunale della città, 16 vittime che non vanno dimenticate.

La preghiera officiata da don Gianni Vella, 16 rintocchi di campana, il suono lacerante della tromba del maestro Domenico Birnardo.

E il nostro silenzio, la nostra emozione, in piazza. Da casa, in diretta Facebook, l’abbraccio di tutti voi.

“Un forte grazie a chi ha ideato e promosso la cerimonia, – dice il sindaco Antonello Velardi – alla polizia municipale e alla Protezione civile. Un grande grazie a tutta Marcianise che ha seguito con commozione, a distanza”.

Un pensiero particolare ai familiari di questi nostri concittadini e a quelli che ancora lottano per guarire. E un ultimo, grande grazie a tutti gli operatori sanitari impegnati in prima linea con straordinaria generosità.

E’ tempo di riflessione, di silenzio. E’ tempo di abbandonare le polemiche e di stare accanto, col cuore, a chi ha sofferto e ancora sta soffrendo.

E’ Natale, non vanifichiamo tutto con atteggiamenti insensati. Stringiamoci ma col pensiero.

Edizioni

x