« Torna indietro

careggi

Careggi, nato alle 2.30 il primo bambino di Firenze

È nato alle 2,30 il primo bambino della Maternità di Careggi a Firenze nel 2021. Con lui ricomincia il conteggio del nuovo anno che nel 2020 ha visto circa 3mila nati nell’ostetricia della maggiore Azienda ospedaliero universitaria del centro Italia.

«A fronte di un calo delle nascite del 9 per cento a livello nazionale – commenta il professor Felice Petraglia direttore del Dipartimento materno infantile di Careggi – abbiamo contenuto la flessione ad un meno 5 per cento e gestito l’impatto del Covid in area nascita con 20 donne positive al virus che hanno partorito bambini sani in un regime di ricovero protetto, con numeri che si sono progressivamente intensificati negli ultimi 2 mesi dell’anno appena passato».

A Careggi nati 3mila bambini in un anno, 20 da mamme positive al Covid

«A Careggi – conclude Petraglia – si continua e si deve proseguire a nascere senza particolari problemi, anche in epoca Covid, grazie alle competenze dei nostri operatori specializzati in gravidanze ad alto rischio e alla Neonatologia e Terapia Intensiva neonatale diretta dal Professor Carlo Dani. Siamo all’inizio della vaccinazione e i risultati si vedranno nel tempo, ma già oggi è sicuramente possibile vivere con maggiore serenità la gravidanza e il parto, rispetto alla prima fase della pandemia».

Edizioni

x