« Torna indietro

Rapina a mano armata

Arrestato un 25enne per le rapine commesse in serie a Pontecagnano il 30 dicembre

Si cerca anche gli altri complici che hanno partecipato ad una rapina.

I carabinieri della Radiomobile di Salerno hanno arrestato un ragazzo 25enne per concorso in due rapine, messe a segno lo scorso 30 dicembre a Pontecagnano. Le due rapine si sono verificate a distanza di poche ore l’una dall’altra.

Alle 18:30 fu rapinata la tabaccheria in via Budetti, colpo che ha fruttato 500 euro. Dopo un’ora la stessa sorte è toccato al distributore di benzina a via dei Navigatori, dove sono stati sottratti 2.400 euro. Durante questa rapina uno dei criminali, col volto coperto da passamontagna e casco, ha colpito con il calcio della pistola il benzinaio, che fortunatamente non ha riportato gravi danni.

Le indagini hanno consentito di risalire a R.A., 25enne di Pontecagnano, che aveva nascosto il mezzo ed i caschi usati per le rapine. Durante la perquisizione però non è stata ritrovata la refurtiva e neanche la pistola.

Gli inquirenti sono al lavoro per scoprire se ci sono collegamenti con altre due rapine avvenute il giorno precedente: una commessa in un supermercato nella zona industriale di Salerno ed un’altra tentata al portiere di notte dell’hotel Olimpico di Pontecagnano. Continua la caccia agli autori materiali degli altri colpi.

Edizioni

x