« Torna indietro

Dramma sfiorato a Nola, 33enne aggredisce i genitori con un coltello per avere denaro

L’uomo si è reso protagonista di violenze familiari anche in altre occasioni.

I carabinieri della stazione di Nola, insieme a quelli della Sezione Radiomobile locale, hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia ed estorsione un 33enne del posto, già noto alle forze dell’ordine.

I militari sono intervenuti presso l’abitazione del padre del 33enne, dopo una richiesta di aiuto arrivata al 112. Una volta arrivati sul posto, hanno scoperto che l’uomo poco prima aveva minacciato i genitori con un coltello per ottenere denaro ed acquistare le sigarette.

In base agli accertamenti, l’uomo si era reso protagonista di gesti simili anche in altre circostanze. Il 33enne è stato condotto nel carcere di Poggioreale in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto.

Edizioni

x