« Torna indietro

figli

Entra in un bar aperto in zona rossa per multare la titolare, aggredito carabiniere a San Valentino Torio

L’aggressore dovrà rispondere di lesioni e oltraggio a pubblico ufficiale.

Alla vigilia di Capodanno alle 18:30 dei carabinieri sono entrati in un bar di San Valentino Torio, aperto nonostante i divieti imposti dalla zona rossa. Mentre i militari stavano redigendo il verbale, è entrato nel bar il padre della titolare del locale, aggredendo un carabiniere e colpendolo con un violento pugno. Il militare riportava la rottura degli occhiali ed un ematoma all’occhio.

L’aggressore 56enne è stato subito fermato in flagranza di reato e sottoposto agli arresti domiciliari. Adesso dovrà rispondere di lesioni ed oltraggio a pubblico ufficiale

Edizioni

x