« Torna indietro

Covid, altra stretta in arrivo. Lockdown nei fine settimana. Molte Regioni rischiano l’arancione

Non ci sono schiarite sul fronte Covid. La curva cresce e non si sa ancora per quando. A Natale gli italiani si sono comportati bene, ma durante i fine settimana prima, nei giorni dello shopping? Sempre le stesse domande che si ripetono, ma che portano solo a una inevitabile conclusione: Italia chiusa anche dopo il 7 gennaio, o tutta zona rossa nei fine settimana o zone arancioni e rosse che scattano subito dove sarà necessario.

Altre misure non sembrano essere in agenda, per ora. Il nuovo dpcm dovrebbe essere firmato il 15 gennaio, ma un’ordinanza-ponte dal 7 al 15 è in fase di studio, sostenuta anche dal ministro della Salute, Roberto Speranza. Si discute su quali parametri usare, se quelli fondamentali debbano essere l’incidenza dei positivi ogni 100mila abitanti e il valore Rt.

Calcoli che porterebbero, allo stato attuale, ad essere arancioni Calabria, Liguria e Veneto, e in bilico è mezza Italia con Basilicata, Lombardia, Puglia, Emilia Romagna, Friuli e Marche a forte rischio di misure restrittive. La chiusura possibile di tutte le attività nei weekend dappertutto completerebbe il disegno governativo, riguardo alle nuove restrizioni. Anche perché sulla distribuzione dei vaccini qualche problema c’è e si va a rilento.

Edizioni

x