« Torna indietro

La modella Stella Tennant si è uccisa, rivela la famiglia

Una delle più affascinanti, più glamour e, ora purtroppo sappiamo, più fragili donne del mondo, Stella Tennant, musa di Largerfeld, Versace, Valentino e tanti altri, “non ce l’ha fatta ad andare avanti”. E’ andata in Scozia, a Duns, nella sua casa delle vacanze a togliersi la vita, lasciando sgomenti e soli per sempre 4 figli, Marcel, Cecily, Jasmine e Iris, il più piccolo 15 anni e il più grande 22.

“Problemi di salute mentale” titola The Telegraph e le fonti del giornale sono gli stessi familiari della modella inglese. Stella era stanca di vivere e ha deciso, il 22 dicembre a soli 50 anni, di farla finita. In un comunicato la famiglia si dichiara “onorata e sorpresa per l’enorme supporto e affetto ricevuto dalla morte di Stella. Era una bellissima persona, adorata dalla famiglia e dagli amici, una donna sensibile e di talento la cui creatività, intelligenza e senso dell’umorismo hanno toccato molti. Purtroppo non stava bene da tempo, e nonostante l’amore di tutti quelli che le stavano accanto, evidentemente non ce l’ha fatta ad andare avanti”.

Dalle copertine di Vogue alle grandi passarelle e alle pubblicità di Calvin Klein e Jean Paul Gautier, per non dire di Chanel, la Tennant è stata sempre sulla cresta dell’onda fino a che ha deciso, per poi ritornare solo in alcune singole sfilate, di lasciare la moda molto giovane, nel ’98. Da allora qualche serata e una copertina di Vogue nel 2018.

Edizioni

x