« Torna indietro

E-commerce, +32% durante l’ultimo lockdown. Le donne aumentano la spesa online del 35%

Crescono, nei consumi degli italiani, e-commerce (più 32% rispetto al periodo ante secondo lockdown, praticamente un terzo delle spese totali) e pagamenti digitali (più 21%). Lo rivela uno studio di N26, una banca online, che sottolinea quanto siano state importanti in questo senso i Black Friday e i Cyber Monday.

Le donne poi cominciano a spendere sempre più attraverso l’e-commerce “con un aumento del volume degli acquisti online del 35% e una crescita del 25% del numero di transazioni, rispetto al -1% e +6% registrati rispettivamente durante il primo lockdown”. Ma che il fenomeno sia in crescita lo dimostra anche il fatto che un più 24% è stato registrato nella fascia d’età Over 65, una categoria che sinora online non aveva quasi mai comprato. L’aumento complessivo è del 18%.

Inoltre, si paga più digitalmente: è diminuito sensibilmente il prelievo dai bancomat (meno 12%). “Il passo successivo, che deve essere necessariamente guidato da tutti gli attori del nostro mercato, è consolidare questa tendenza e far comprendere davvero a tutti gli utenti che il digital banking non è solo uno strumento per rispondere a una situazione di emergenza ma un nuovo modo di fruire dei servizi finanziari che riduce costi e tempi e migliora l’esperienza d’uso” è il commento del manager N26, Andrea Isola.

Edizioni

x