« Torna indietro

Broccostella, la notte di ordinaria follia di un giovanissimo immigrato

Due pattuglie di carabinieri, quelli del NORM della Compagnia di Sora e quelli della Stazione di Alvito, sono intervenuto la scorsa notte a Broccostella.

I militari hanno tratto in arresto un 21enne, originario della Costa d’Avorio ed in Italia senza fissa dimora, già censito per vari reati contro la persona ed il patrimonio.

I carabinieri sono intervenuti presso un bar del luogo dove era appena scattato l’allarme. Giunti sul posto si sono resi conto che una vetrina era stata infranta con un estintore e che erano state portate via circa 20 stecche di sigarette.

L’autore del gesto è stato immediatamente individuato, visto che non si era allontanato molto dal luogo del furto. Anzi. Dopo aver rubato le sigarette, aveva preso d’assalto un furgone a noleggio, rompendo il vetro con un mattone. I carabinieri lo hanno colto il flagranza, viso che sono sopraggiunti immediatamente dopo.

Perquisito, è stato trovato in possesso delle stecche di sigarette asportate poco prima dal bar.

E’ scattato quindi l’arresto sia per il furto che per quello tentato ai danni del furgone.

Espletate le formalità di rito, le sigarette recuperate sono state restituite all’avente diritto, mentre l’arrestato è stato trattenuto nelle camere di sicurezza in attesa rito direttissimo.

x