« Torna indietro

Senza categoria

PROSEGUONO I CONTROLLI ANTI COVID A TREVISO

Proseguono i controlli della Polizia Locale di Treviso sul rispetto delle norme anti Covid-19.

Proseguono i controlli della Polizia Locale di Treviso sul rispetto delle norme anti Covid-19.

Nel tardo pomeriggio di ieri, nelle vicinanze di Piazza Giustinian Recanati, a seguito di una segnalazione di alcuni residenti, gli agenti di via Castello d’Amore sono intervenuti per un assembramento di persone, intente a parlare in strada senza far uso della mascherina. Per i quattro soggetti, di età compresa tra i 18 e 24 anni, sono scattate le sanzioni da 400 euro.

Dal Comando viene ribadita l’importanza del rispetto delle norme sanitarie: «Di fronte alla gran parte di cittadini che rispettano le regole c’è ancora qualcuno che si ostina a girare senza mascherina», afferma il comandante della Polizia Locale Andrea Gallo. «Tali comportamenti vengono giustamente segnalati da chi invece rispetta le norme e chiede il rispetto delle regole da parte di tutti».

Ieri sera, intorno alle 21, un uomo è stato soccorso in piazza Borsa da una pattuglia in servizio appiedato. Il soggetto, un 35enne di Vittorio Veneto, parlava da solo pronunciando frasi sconnesse. Subito fermato per comprendere se vi fosse necessità di un soccorso, è stato accertato come lo stesso fosse sotto effetto di sostanze stupefacenti. «Per sua stessa ammissione ha confermato agli agenti di aver assunto una dose di cocaina», spiega il comandante Gallo. «Lo stesso è stato subito assistito per i controlli sanitari».

Edizioni

x