« Torna indietro

dj Joseph

Dj Joseph dal suo letto: “Sono vivo. Vi chiedo rispetto. Non potete giudicare”

Dal suo letto d’ospedale Dj Joseph annuncia: “sono vivo, e grazie a Dio posso raccontarlo. Ringrazio dal profondo del mio cuore tutti voi, i miei parenti, amici, conoscenti, e i tantissimi DJ e promoter che mi hanno dimostrato così tanto affetto in questi giorni”.

Dj Joseph la scorsa settimana era stato colpito con un fendente dal padre che adesso è agli arresti domiciliari.

“Sono commosso. Non sono ancora riuscito a leggere e rispondere i messaggi – racconta Dj Joseph – ma lo farò tra qualche giorno quando starò meglio. Fino a stamattina non avevo nemmeno la forza di parlare, ma dicono i medici che il peggio è passato ormai”.

Ma quello a cui tiene più di tutto adesso è “rispetto nei confronti di mio padre e della mia famiglia, poiché nè io e nè nessuno di voi ha il potere e il dovere di giudicare ciò che è accaduto”.

E infine un messaggio per suo padre: “Perdono mio padre per il folle gesto e prego tanto per lui. Ora penso a guarire. A presto”.

x