« Torna indietro

Polizia di Stato VIterbo

Lite in centro tra ragazzi: bloccati e identificati dalla Polizia di Stato

Lite in centro. Sfiorata la rissa tra ragazzi nella serata di ieri a Viterbo: provvidenziale l’intervento degli uomini della  Polizia di Stato della squadra Volante della Questura, immediatamente giunti  sul posto. Coadiuvati da un equipaggio dei Carabinieri, hanno circoscritto l’area e identificato i presenti. 

Intorno alle ore 19 e 30 veniva segnalata al 113 una lite tra giovani in Piazza della Repubblica. Gli equipaggi della squadra Volante, prontamente allertati, giungevano in zona ove notavano due gruppi di ragazzi, nella predetta piazza e nell’adiacente Piazza Marconi, che si stavano allontanando al fine di evitare i controlli. Gli stessi venivano invitati a fermarsi e venivano tutti identificati.

Sono in corso approfondimenti investigativi finalizzati ad individuare la motivazione della lite, che non si esclude possa essere stata organizzata utilizzando i social network.

Al riguardo si rammenta che, se durante una rissa taluno riporta anche solo una lesione personale la pena prevista, per il solo fatto della partecipazione alla rissa, è della reclusione da tre mesi a cinque anni.

Edizioni

x