« Torna indietro

Convocazione Consiglio di fabbrica: “l’UGLm ha appreso della convocazione per caso, da un comunicato apparso sul web”

Convocazione Consiglio di fabbrica: “l’ UGLm ha appreso della convocazione per caso, da un comunicato apparso sul web”

Apprendiamo con favore che le altre sigle sindacali abbiano accolto il nostro invito, convocando il  Consiglio di Fabbrica.

Lo avevamo chiesto a gran voce nei giorni scorsi, ritenendo necessario un confronto urgente visto che anche Gennaio sta terminando e non è dato sapere quale sorte è riservata a questa vertenza e al nostro territorio.

Ci fa piacere che la nostra richiesta sia stata prontamente accolta dalle altre sigle.Purtroppo il rappresentante sindacale  dell’ UGLm ha appreso della convocazione per caso,  da un comunicato apparso  sul web.  Ci dispiace, soprattutto perché ci sono lavoratori che hanno deciso, in un sistema democratico, di farsi rappresentare da UGLM. 

Auspichiamo inoltre che al CDF facciano seguito  delle assemblee  che coinvolgano tutti i   lavoratori e che si decida di mettere in piedi iniziative. La situazione è  grave.  Molti sono i dubbi sull’arrivo a Piombino dei fondi del Recovery Fund.Permangono  incertezze sull’ingresso dello Stato in JSW in un clima di insicurezza anche per le poche ditte dell’indotto.

Come UGL  scriveremo, nei prossimi giorni, al governatore Giani perché riteniamo che tutte le istituzioni debbano intervenire per dare dignità ad un territorio che ha bisogno di lavoro.

Segreteria Provinciale UGLM-RSU JSW UGLM

Edizioni

x