« Torna indietro

SANITA’: “INACCETTABILI LE DICHIARAZIONI DI FERRARI E PASQUINI SULL’OSPEDALE DI LIVORNO”

SANITA’: “INACCETTABILI LE DICHIARAZIONI DI FERRARI E PASQUINI SULL’OSPEDALE DI LIVORNO”

Le dichiarazioni dei sindaci Francesco Ferrari e Jessica Pasquini in relazione al futuro ospedale di Livorno sono inaccettabili, strumentali e fuori luogo. L’idea che lo sviluppo della struttura di Livorno possa causare il ridimensionamento di Villamarina è senza fondamento.

E’ profondamente sbagliato mettere in competizione gli ospedali di uno stesso territorio provinciale: lo sviluppo di una struttura ospedaliera non determina certo contraccolpi negativi sulle altre. In un momento
delicato come questo sarebbe opportuno che Ferrari e Pasquini si impegnassero di più a stringere sinergie più salde con gli altri sindaci del territorio invece di alimentare divisioni e far crescere tensioni.

Adesso più che mai è importante far fronte comune: per sconfiggere il Covid-19, oggi, e per rispondere ai bisogni di salute domani, c’è bisogno dell’aiuto concreto di tutti. A tal proposito sarebbe importante che gli
amministratori locali condividessero maggiormente con il sindacato, attraverso tavoli di confronto, le politiche sanitarie che hanno importanti ripercussioni sulla cittadinanza e sui lavoratori.

La pandemia ha dimostrato quanto sia importante potenziare la sanità di prossimità e investire sulle strutture ospedaliere periferiche. Ora più che mai i cittadini hanno bisogno di una “rete” sanitaria ben strutturata sul territorio in grado di fornire loro risposte sempre più puntuali e mirate: a tal proposito come Cgil lamentiamo l’assenza delle Case della salute, strumento fondamentale per un servizio davvero di prossimità.

Serve uno sprint per la loro realizzazione. Così come fondamentale è il progetto di ospedale unico delle Valli Etrusche: serve un’accelerazione per la concretizzazione dell’operazione e investimenti importanti per garantire un’adeguata dotazione di personale e strutture.

Monica Cavallini
vicesegretaria generale Cgil provincia di Livorno
Mauro Scalabrini
segretario funzioni locali Fp-Cgil provincia di Livorno

Edizioni

x