« Torna indietro

Atletica Alto Lazio brilla ad Ancona e Roma

Atletica Alto Lazio brilla ad Ancona e Roma

Parte bene (lo si legge in una nota) la stagione agonistica 2021 per l’Atletica Alto Lazio, impegnata con i suoi giovanissimi atleti ieri nel meeting nazionale Indoor che si è svolto ad Ancona e nel primo challenge di Cross corto di 3 chilometri riservato alla categoria assoluti, andato in scena oggi presso il galoppatoio delle Capannelle a Roma.

Ad Ancona Elena Vergaro si impone d’autorità nella prova dei 60Hs con l’ottimo tempo di 8”80, mostrando sensibili miglioramenti tecnici, che lasciano ben sperare in vista della disputa dei prossimi campionati Italiani, in programma ancora ad Ancona in febbraio.

La viterbese, allieva del tecnico Umberto Battistin, dopo la disavventura occorsa nelle batterie della gara, a causa dei blocchi di partenza, si rifà nella finale a otto, mettendo tutte le altre concorrenti in fila e realizzando la migliore prestazione italiana del 2021.

Non è da meno Matteo Cianchelli che a Roma raccoglie i frutti dell’ottimo lavoro invernale condotto fin ora con il suo tecnico Linda Misuraca al campo scuola di Viterbo, che ottiene un ottimo settimo posto su 67 partecipanti, nella prova corta dei 3 chilometri della categoria assoluta del Cross. 11’ 29” il suo tempo al fianco di concorrenti molto titolati e primo della sua categoria Allievi, ottenuto in una gara tiratissima su di un percorso reso particolarmente pesante dalla pioggia. In gara anche la sorella Sara Cianchelli della Finass assicurazioni atletica Viterbo, specialista nelle gare di marcia, che si difende bene nella nuova categoria cadette e ottenendo il ventiduesimo posto (dodicesima del 2007) finale nei 2 chilometri con il tempo di 9’ 50”. Oltre a questi bei risultati è da sottolineare l’ottimo risultato ottenuto dal viterbese della “Studentesca Rieti Andrea Milardi” Giancarlo Bartocci, nei Tricolori di Marcia che si sono disputati sabato 23 ad Ostia e nel corso dei quali, tornando dopo un lungo stop alle gare, ha ottenuto il tredicesimo posto nella gara assoluta dei 20 km con il crono di 1h 48’ 41”.

Edizioni

x