« Torna indietro

Giallo a Marina di Carrara. Trovato in spiaggia il cadavere di una donna

La forte mareggiata di ieri ha portato sulla spiaggia il corpo di una donna in avanzato stato di decomposizione, che all’apparenza dimostrerebbe 40-50 anni. E’ giallo a Marina di Carrara. Un uomo che stava facendo jogging sul litorale ha visto la sagoma e ha subito chiamato le forze dell’ordine. A un primo esame, non sono stati riscontrati segni di violenza sul corpo.

In attesa degli accertamenti autoptici, gli inquirenti non si sbilanciano e cercano persone scomparse anche a distanza (la corrente potrebbe avere trascinato il corpo per molti chilometri). Tra le ipotesi al vaglio, esclusa al momento (ma solo a una prima analisi) la violenza, un suicidio o una fatalità con una caduta accidentale nel fiume Magra, che porta sulle coste apuane spesso detriti e quant’altro. Solo l’autopsia potrà chiarire la vicenda.

Edizioni

x