« Torna indietro

FLORENCE, ITALY - JANUARY 23: Dusan Vlahovic of ACF Fiorentina celebrates after scoring a goal during the Serie A match between ACF Fiorentina and FC Crotone at Stadio Artemio Franchi on January 23, 2021 in Florence, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Parma in crisi. Lazio e Juve risalgono. Fiorentina ok

Non decolla il Parma di D’Aversa, ritornato in panchina dopo l’esonero di Liverani, e ancora una volta gli emiliani si devono arrendere in campionato, questa volta alla Sampdoria che passa con il primo gol in serie A di Yoshida al 25esimo e il raddoppio di Keita al 34esimo. Nella ripresa semplice amministrazione dei blucerchiati. La situazione dei parmensi in classifica, fermi al penultimo posto, si fa critica.

La Lazio regola il Sassuolo (2-1) con la quarta vittoria consecutiva ed è ormai a ridosso della zona Champions. Neroverdi in vantaggio all’Olimpico con Caputo al sesto, poi Milinkovic-Savic e nella ripresa il solito Immobile. La Juve accorcia il distacco dal Milan, che era stato battuto in casa dall’Atalanta con un perentorio 3-0, e si riporta a meno 7 (con il recupero contro il Napoli ancora da giocare). La squadra di Pirlo batte il Bologna con Arthur al 15esimo e il sempre più convincente McKennie al 71esimo.

La Fiorentina respira grazie alla vittoria sul Crotone: in vantaggio al 20esimo grazie a Bonaventura con il mezzo esterno, i viola hanno raddoppiato al 32esimo con Vlahovic poi nella ripresa Simy dimezza le distanze ma non basta. 

Edizioni

x