« Torna indietro

morto

Mondo del lavoro in fermento

Ancora una vittima del lavoro. Un operaio di 64 anni è morto nella zona industriale

Ennesima tragedia sul lavoro. E’ accaduto oggi quando un uomo, un operaio di 64 anni è morto in seguito ad un incidente sul lavoro avvenuto nella zona industriale di Marcianise (Caserta).

L’uomo, residente a San Cipriano d’Aversa, stava lavorando nel cantiere di una ditta specializzata in costruzioni metalliche, quando sarebbe caduto al suolo da un’altezza di circa sei metri.

Questo secondo quanto riportato dai primi accertamenti effettuati dalla Polizia.

I colleghi dell’operaio sono intervenuti per soccorrerlo, e poco dopo sono arrivati i sanitari del 118, ma non c’è stato nulla da fare.

Sulla salma è stata disposta l’autopsia.

Sul luogo dell’ incidente, oltre agli agenti del Commissariato di Marcianise, che indagano, è giunto anche il personale dell’Asl di Caserta per le verifiche sul rispetto delle norme di sicurezza sui luoghi di lavoro

Edizioni

x