« Torna indietro

Borgo-Sanzio, strade non spazzate da mesi e micro-discariche da giorni. L’allarme del Comitato cittadino – Foto gallery

Borgo-Sanzio, strade non spazzate da mesi e micro-discariche da giorni. L’allarme del Comitato cittadino – Foto gallery

Nel quartiere Borgo-Sanzio regna degrado, sporcizia ed incuria. La denuncia viene dal Comitato Cittadino Vulcania, in un comunicato corredato di foto che testimoniano la carenza e assenza di pulizia delle strade e presenza di micro-discariche che continuano a proliferare, diverse zone sono deturpate da rifiuti vari, ingombranti e da scarico edile. La situazione sta diventando critica nel quartiere dove ci sono strade completamente abbandonate a se stesse.

È chiaro che i cittadini incivili complicano le cose ma è altrettanto chiaro ed evidente che l’Amministrazione comunale e municipale non può continuare a prendere in giro così i cittadini come se la città non avesse problemi. Molto spesso i rifiuti finiscono sotto le auto parcheggiate e lì restano per tanto tempo perché non vengono raccolti. Da una via all’altra la situazione non cambia: Via S. Pietro, Via R. Imbriani, Via Sassari, Via Padova, Via Firenze, Via A. Guglielmetti, Via Dei Salesiani, Via Fimia, Via Canfora, Via La Spezia, Via Milano, V.le V. Veneto e tante altre. Sono tutte vittime dell’incuria dell’amministrazione comunale che mette in evidenza la grossa falla, nonché l’assoluta incapacità di gestione da parte dell’organo di competenza il quale deve rendere spiegazione sul perché di tale inefficienza nonostante i cittadini paghino la Tari.

Interviene la presidente del Comitato, Angela Cerri, “a seguito delle tante segnalazioni dei cittadini residenti e commercianti evidenzio la necessità di segnalare alle autorità competenti la presenza di aree di pertinenza del quartiere impropriamente destinate allo smaltimento di rifiuti vari con conseguente inquinamento ambientale. Si chiedono interventi di pulizia straordinaria nel quartiere, con la rimozione delle micro-discariche, interventi di riqualificazione con controllo del territorio e azione di contrasto alle micro-discariche. Azioni di prevenzione e controllo del territorio per evitare il crescente fenomeno di mal costume, con l’abbandono di rifiuti lungo le strade o spiazzi.

Il quartiere negli ultimi tempi assiste al proliferare di micro-discariche. Tutto quello che chiediamo è che il quartiere Borgo-Sanzio venga rispettato non soltanto dai cittadini ma anche e soprattutto da parte di chi ci governa. Inoltre, chiediamo all’Amministrazione se, come già stanno facendo in tanti altre città, non sia possibile istituire un divieto di sosta nei giorni del passaggio della macchina spazzatrice in modo tale da consentire una migliore pulizia della strada.

Ne trarrebbe giovamento anche il decoro urbano. Meno parole e più fatti. Il quartiere merita di più. Il Comitato sollecita l’Amministrazione comunale ad intervenire, per rassicurare i cittadini del quartiere, al ripristino e all’ennesima bonifica delle zone deturpate da rifiuti abbandonati dai cittadini incivili”.

Edizioni

x