« Torna indietro

USA, Trump tuona: “Ritireremo nostri soldati dalla Germania” Foto: Donald Trump- Presidente degli Stati Uniti

Impeachment: Donald Trump assolto

Il Senato ha assolto Donald Trump anche nel secondo processo d’impeachment: questi era accusato di istigazione all’assalto del Congresso.  Sono stati 43 i no, mentre per la condanna erano necessari 67 voti, pari ai due terzi dei 100 senatori. Secondo l’ex presidente statunitense Donald Trump, la “caccia alle streghe” ha in tal modo avuto termine. E’ quanto si legge in una dichiarazione pronunciata subito dopo la votazione in Senato. Trump intende “continuare” a difendere “la grandezza dell’America”.
E ancora: “Il nostro meraviglioso movimento storico e patriottico per fare l’America di nuovo grande è soltanto all’inizio, nei prossimi mesi avrò molto da condividere con voi e non vedo l’ora di continuare il nostro incredibile viaggio insieme, per conseguire la grandezza americana per tutti“: l’uomo pensa già a partecipare a una nuova elezione, ma i fatti parlano chiaro: per il momento, non è più presidente. E’ stato rimosso da Twitter con un divieto permanente.
Dopo il voto, il leader dei senatori repubblicano Mitch McConnell ha comunque ribadito la sua condanna, definendo Donald Trump “praticamente e moralmente responsabile” per l’attacco al Capitol Hill. (fonte: Ansa)

Edizioni

x