« Torna indietro

Vaccino anti Covid, quasi 100mila prenotazioni per gli Over 80

Il vaccino anti Covid, anche se con tutti i problemi e i ritardi noti che hanno rallentato le somministrazioni, è giunto nella sua fase 2 anche in Puglia e, dopo aver interessato solo il personale sanitario, ora è tempo di prenotazioni per gli Over 80. Le prime stime parlano di un’adesione importante verso questa importante risorsa per i più anziani che si sono rivelati sicuramente anche i più fragili e i più esposti alla furia del virus. Ora, purtroppo stanno cominciando ad imperversare, anche in Italia come nel resto dell’Europa, le altre varianti del Covid, quella inglese e quella sudafricana, che potrebbero portare gravi danni, sia al livello di velocità di contagio che nel limitare la diffusione a larga scala del vaccino anti covid.

Vaccino anti Covid agli over 80, le dichiarazioni di Lopalco

In Puglia, intanto, alle 18 di ieri, lunedì 15 febbraio, erano quasi centomila gli over 80 che si erano già prenotati per il vaccino anti covid. I prenotati sulle varie piattaforme sono, infatti, 99.620. 

“Le prenotazioni – ricorda l’assessore alla Sanità della Regione Puglia Pier Luigi Lopalcosono state aperte giovedì 12 febbraio alle ore 14.00 e dopo quattro giorni siamo già alla metà del target atteso. Continueremo a lavorare per raggiungere e vaccinare quanti più pugliesi possibile utilizzando al massimo tutte le dosi di vaccino che riceveremo nelle prossime settimane”.

x