« Torna indietro

rapina castel volturno

Paura a Lecce, colpi di pistola contro una saracinesca nella serata di ieri

Serata di paura a Lecce quella di ieri. Si torna a sparare nel capoluogo salentino e, dopo l’episodio di qualche settimana fa che ha visto coinvolto un 48enne nei pressi del Quartiere Stadio, è ancora allarme per alcuni colpi d’arma da fuoco sparati contro una saracinesca di un locale chiuso da tempo. L’episodio è avvenuto nella serata di ieri, 16 febbraio, poco prima delle 22, contro la serranda di un ex attività che si trova al civico 22, nel Viale Giovanni Paolo II, a poche centinaia di metri dal Centrum.

Paura a Lecce, sei i proiettili sparati

La serata di paura, come detto, ha visto presa di mira la saracinesca di un locale che un tempo ospitava un autonoleggio. Sarebbero partiti una serie di colpi d’arma da fuoco, per l’esattezza sei i proiettili che sono andati a segno e hanno perforato la serranda. Secondo alcuni testimoni gli spari sarebbero stati indirizzati verso un uomo che è riuscito a fuggire ed hanno raggiunto la parte bassa della saracinesca. Ora, sarà compito degli investigatori della Squadra Mobile di Lecce, a cui sono affidate le indagini e che sono intervenuti insieme ai colleghi delle Volanti ed al personale della Scientifica, fare luce su quanto è accaduto. C’è da chiarire il movente e gli autori del gesto intimidatorio e, le immagini delle telecamere di sicurezza presenti in zona, saranno utili per fare luce sulla serata di paura a Lecce.

Edizioni

x