« Torna indietro

Modellare gli addominali con l’allenamento six pack

Un qualcosa che attrae chiunque soprattutto in questa fase storica, così tanto improntata sull’apparire e dove la cura del proprio corpo ha spesso raggiunto un livello spasmodico. Essere in forma è il sogno di tutti/e, soprattutto quando si avvicina la bella stagione e si tende a scoprire maggiormente il proprio corpo.
Ci sono alcuni gruppi muscolari che sono più interessati di altri da tale dinamica: nelle donne ad esempio, i glutei, una sorta di ossessione per tutte o quasi; nell’uomo invece il discorso è più legato alla crescita di muscoli ed al loro sviluppo, in quanto spesso si tende ad accostare un’idea di maggiore virilità o bellezza alla presenza di muscoli ben pronunciati. 
Il gruppo muscolare più amato dagli uomini? L’addome. Avere addominali scolpiti è il sogno di tutti nonché uno dei più complessi da realizzare; per ottenerlo è necessaria costanza ma anche perseveranza nel mantenere uno stile di vita il più possibile sano. Attività sportiva ed esercizio frequente quindi, ma anche pochi vizi a tavola. 
Qual è la tipologia di esercizio maggiormente indicata per ottenere addominali scolpiti (o comunque, pronunciati)? Il più utilizzato è il noto allenamento six pack per addominali. Una serie di esercizi grazie ai quali si possono ottenere addominali definiti. Il vantaggio è quello di potersi allenare comodamente anche da casa, senza doversi necessariamente recare in palestra. 

L’allenamento six pack per addome

Partiamo da un assunto di base: per avere un addome pronunciato non basta solo l’esercizio fisico, lo si deve accompagnare ad un regime alimentare tale da eliminare il grasso in prossimità della pancia. Ecco la prima differenza rispetto agli altri muscoli: per avere un addome bello alla vista non basta allenarsi ad alta intensità, fosse anche tutti i giorni. 
Si deve quindi partire dal giusto peso forma e da una percentuale di grasso corporeo bassa; si potrà poi proseguire con l’allenamento specifico per sviluppare i muscoli dell’addome grazie a circuiti come il six pack. Che comprendono diversi esercizi per addominali, dal tradizionale crunch fino alla candela passando per il mountain climber: tutti eseguiti ad una certa velocità ed intensità.
Un allenamento efficace per sviluppare l’addominale e che può essere eseguito anche a casa; i risultati, se si mette costanza, arriveranno. Da ricordare comunque che l’addome è un muscolo difficile da far emergere ed altrettanto complesso da mantenere: si dovrà proseguire con uno stile di vita sano e con allenamento costante onde evitare di vedere vanificati i sacrifici svolti.

x