« Torna indietro

Etna, il cratere di Sud Est erutta ancora: getti di lava alti 1000 metri

Per i nottambuli sarà stata una notte fantastica quella appena trascorsa, in quanto hanno potuto godere dell’ennesima eruzione dell‘Etna che ha raggiunto il suo picco all’ 1:00 di notte. Il vulcano che negli ultimi 4 giorni non ha smesso mai di eruttare, continua la sua intensissima attività che nei giorni precedenti era stata definita parossistica dall’INGV. Proprio INGV, attraverso un comunicato, fa sapere che l’attività vulcanica è iniziata alle 22:00 della scorsa notte, intensificandosi col passare delle ore. La lava, fa sapere l’INGV, ha raggiunto una quota compresa fra i 1700 e i 1800 metri. La differenza con le altre eruzioni degli scorsi giorni sono stati i getti di lava che il cratere di Sud-Est ha emesso, arrivando fino ad un’altezza di 1000 metri. Successivamente, comunica l’INGV, l’attività eruttiva del Cratere di Sud-Est è rapidamente diminuita e cessata completamente intorno alle 01:20.

x