« Torna indietro

hashish

Scoperta una piazza di spaccio a Grumo Nevano grazie alla segnalazione dei residenti

Arrestati due persone di Casandrino con precedenti penali.

I carabinieri di Grumo Nevano hanno arrestato per detenzione di droga ai fini di spaccio C.P., 33enne, e G.P., 22enne, entrambi di Casandrino con precedenti penali.

I due uomini, in un appartamento del Parco San Tammaro in via Galileo Galilei, avevano dato vita ad una fiorente piazza di spaccio. I clienti lasciavano il denaro davanti alla porta d’ingresso dell’abitazione, dopodiché venivano riforniti della sostanza stupefacente nascosta in uno sgabuzzino nel seminterrato del palazzo.

I residenti del quartiere, allarmati per il continuo viavai di persone, hanno segnalato la situazione anomala ai carabinieri che, dopo un prolungato servizio di osservazione, hanno documentato l’attività di spaccio, trovando la droga in un secchio per edilizia nascosta dalla calce.

I militari hanno rinvenuto 50 grammi di cocaina e 40 grammi di hashish, già suddivisi in dosi, materiale vario per la pesatura ed il confezionamento e 500 euro in contanti. Gli arrestati sono stati condotti al carcere di Poggioreale in attesa di giudizio.

Edizioni

x