« Torna indietro

Camporotondo Etneo, avevano manomesso il contatore del gas per far registrare un minor consumo: denunciati

I Carabinieri della Stazione di Camporotondo Etneo hanno denunciato una casalinga di 50 anni del posto e un 51enne di San Pietro Clarenza, poiché ritenuti responsabili di furto aggravato.

I Carabinieri della Stazione di Camporotondo Etneo hanno denunciato una casalinga di  50 anni del posto e un 51enne di San Pietro Clarenza, poiché ritenuti responsabili di furto aggravato.

Nel corso di un servizio svolto dai militari per porre un argine al sempre più preoccupante fenomeno dei furti di gas metano, si è potuto accertare come entrambe le persone denunciate avessero manomesso i contatori attestati sulle loro abitazioni private, registrando un consumo della materia prima nettamente inferiore a quello realmente goduto.

I tecnici della società erogatrice, in questo caso la “2IRETEGAS S.p.A.”,  intervenuti in ausilio ai carabinieri hanno provveduto a ristabilire il normale funzionamento dei misuratori elettronici.  

x