« Torna indietro

Celano: incidente mortale, perde la vita Antonio Contestabile

La decisione del prefetto a seguito di arresto e custodia cautelare di sindaco e vicesindaco di Celano

Il prefetto dell’Aquila, Cinzia Torraco, in applicazione dell’articolo 141 del Testo unico degli Enti locali (come si legge in una nota pubblicata sul sito internet del Ministero dell’Interno), ha disposto la sospensione dalla carica, di sindaco e vicesindaco del comune di Celano a seguito delle misure degli arresti domiciliari e della custodia cautelare in carcere disposte dal Tribunale di Avezzano nei loro confronti ai sensi dell’articolo 11 del Decreto legislativo 235/2012. Contestualmente, il prefetto ha provveduto alla nomina di un commissario prefettizio per la provvisoria gestione dell’Ente con i poteri del sindaco e della giunta del comune di Celano limitatamente al periodo di durata della sospensione degli amministratori destinatari delle misure cautelari.

x