« Torna indietro

Scale mobili di Villa Borghese invase da piante: il tweet che indigna il mondo

Fa discutere l’immagine delle scale mobili in viale del Galoppatoio, che conducono al parcheggio di Villa Borghese (Municipio II) completamente inservibili e dimenticate.

Fa discutere l’immagine delle scale mobili in viale del Galoppatoio, che conducono al parcheggio di Villa Borghese (Municipio II) completamente inservibili e dimenticate.

L’istantanea, catturata dal corrispondente dall’Italia dell’agenzia Reuters Crispian Balmer, che mostra gli ingranaggi bloccati da una giungla di rami e foglie, è stata pubblicata su Twitter facendo il giro del mondo. “È uno dei progetti di Roma che non ha funzionato del tutto”, ironizza il reporter a cui seguono commenti indignati e improperi all’indirizzo della sindaca Raggi. Mentre i grillini s’affrettano a controbattere: “Era già così nel 2016, prima che arrivasse Virginia”.

In serata la precisazione del Campidoglio: “La manutenzione delle scale mobili di Villa Borghese vicino il Galoppatoio è di competenza di Saba Italia, gestore del parcheggio sotto Villa Borghese. Si tratta di scale mobili per l’accesso al parcheggio in disuso da oltre 30 anni. L’area antistante, si legge in una nota, è stata delimitata per ragioni di sicurezza”.

Edizioni

x