« Torna indietro

Troppo smog a Roma, stop ai veicoli più inquinanti

Il Campidoglio, per le giornate di oggi 23 febbraio e domani 24 febbraio, ha indetto altre due giornate di blocco del traffico in città visto che il livello di smog a Roma non cala.

Il Campidoglio, per le giornate di oggi 23 febbraio e domani 24 febbraio, ha indetto altre due giornate di blocco del traffico in città visto che il livello di smog a Roma non cala.

“Considerato il superamento dei livelli di PM10 rilevato dalla rete urbana di monitoraggio e validati dall’Arpa Lazio, e la previsione di criticità prevista per i prossimi giorni, è stata disposta la limitazione della circolazione veicolare nella Ztl Fascia Verde”, si legge nella nota del Comune. 

Il divieto di circolazione interesserà dalle 7,30 alle 20,30 per auto a benzina Euro 2 e per moto e motorini Euro 0-1. Lo stop di queste categorie veicolari si aggiunge a quello permanente, dal lunedì al venerdì, delle auto a benzina sino a Euro 1 e delle auto diesel fino a Euro 2.

Inoltre, il provvedimento prevede che gli impianti termici sull’intero territorio comunale dovranno essere gestiti in modo da garantire una temperatura dell’aria negli ambienti non superiore a 18°C o 17°C in funzione del tipo di edificio.

Quali i veicoli esonerati dall’ordinanza:

1. veicoli muniti del contrassegno per persone invalide previsto dal D.P.R. 503 del 24 luglio 1996;

2. veicoli adibiti a servizio di polizia e sicurezza, emergenza anche sociale, ivi compreso il soccorso, anche stradale, e il trasporto salme;

3. autoveicoli per il trasporto collettivo pubblico; 

4. autoveicoli adibiti a car sharing, car pooling, servizi Piano Spostamenti Casa Lavoro (PSCL) attivati sulla base di appositi provvedimenti del Ministero deII’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare o dell’Amministrazione capitolina;

5. veicoli adibiti al trasporto, smaltimento rifiuti e tutela igienico ambientale, alla gestione emergenziale del verde, alla Protezione civile e agli interventi di urgente ripristino del decoro urbano;

6. veicoli adibiti al trasporto di partecipanti a cortei funebri:

7. veicoli con targa C.D., S.C.V. e C.V.; 

8. veicoli adibiti al trasporto dei medici in servizio di emergenza, adeguatamente motivato purché muniti di contrassegno dell’Ordine dei medici;

9. veicoli BI-FUEL (benzina / GPL o metano), anche trasformati, marcianti con alimentazione GPL o metano; 

10. veicoli regolamentati ai sensi delle deliberazioni di Assemblea Capitolina n. 66/2014 e n. 55/2018. 

x