« Torna indietro

festival sanremo ariston

Amadeus e Rai, un evento ‘risarcitorio’ per Sanremo: ecco come e quando

Sanremo – Un evento con lo scopo di attirare in città persone in modo da far lavorare alberghi e ristoranti, una sorta di ‘risarcimento’ alle categorie economiche della città che a causa della covid e delle norme di sicurezza sanitarie, imposte per poter comunque svolgere il Festival di Sanremo, senza publico, hanno penalizzato chi aspetta la rassegna canora per fare crescere incassi e fatturati. A questo pensa il direttore artistico e conduttore del Festival Amadeus insieme alla Rai.

Amadeus e Rai: a quando l’evento risarcitorio?

Un evento che dovrebbe tenersi a inizio estate, quando si pensa che la morsa della covid sia più tenue. A rivelarlo è Andrea Di Baldassarre, presidente di Confcommercio Sanremo e vice presidente provinciale Fipe di Imperia al termine di un incontro on line con Amadeus, il sindaco Alberto Biancheri e i rappresentanti delle categorie economiche. A chiedere l’incontro era stato proprio Amadeus, un modo per dimostrare la sua vicinanza alla città penalizzata da un Festival in pandemia. Incontro che il sindaco ha organizzato.

Il commento entusiasta di Baldassarre

“Ci ha fatto piacere constatare come Amadeus sia vicino a Sanremo. Ci ha garantito che la Rai sta lavorando per portare in città, probabilmente a inizio estate, un evento che coinvolga tutta la città. Abbiamo chiesto un evento che faccia vivere le strade e l’economia della città. Contiamo che l’evento duri più di un giorno”, ha detto Di Baldassarre.

Edizioni

x