« Torna indietro

Covid 24 febbraio, contagi in risalita in Sicilia e in tutta Italia. Vaccini si procede lentamente

Dai dati del Bollettino del Ministero della Salute, nelle ultime 24 ore, in Sicilia si sono diagnosticati 542 nuovi casi di coronavirus il Bollettino di ieri ne faceva segnare 452 contagi. Ci sono da registrare 21 persone decedute (stesso numero di ieri). 26.440 i tamponi effettuati.

Dai dati del Bollettino del Ministero della Salute, nelle ultime 24 ore, in Sicilia si sono diagnosticati 542 nuovi casi di coronavirus il Bollettino di ieri faceva segnare 452 contagi. Ci sono da registrare 21 persone decedute (stesso numero di ieri). 26.440 i tamponi effettuati.

I guariti sono 1.488. 946 pazienti restano ricoverati in ospedale (7 in meno rispetto a ieri). 130 i pazienti in terapia intensiva (5 in meno rispetto a ieri).

La distribuzione per province. Palermo 237 casi, Catania 102, Caltanissetta 58, Siracusa 54, Messina 40, Agrigento 22, Enna 17, Trapani 9, Ragusa 3.

I vaccinati in Sicilia. Ad oggi 286980 siciliani hanno ricevuto una dose di vaccino, le scorte ammontano a 422525. Ieri erano stati vaccinati 277774, quindi gli immunizzati nelle ultime 24 ore sono stati 9206.

E’ evidente che in Sicilia si vaccina troppo lentamente e non è certo “colpa” delle scorte che scarseggiano, almeno a giudicare dai dati del governo.

In Italia 3754463 hanno ricevuto il vaccino di cui 1345839 hanno anche ricevuto la seconda dose di farmaco.

La situazione in Italia. Sono 16.424 i nuovi casi di coronavirus in Italia (ieri erano 13.314). 318 le persone decedute (ieri erano 356).

x