« Torna indietro

Altra tragedia nel Salento, investito da un auto mentre pedala. Muore ciclista 45enne

A pochi giorni da quella che è costata la vita ad un 35enne ivoriano, ecco un’altra tragedia nel Salento che vede come vittima un ciclista, per mano di un pirata della strada. Ancora sangue sulle strade salentine, quindi, ancora un episodio drammatico che lascia sconvolta un’intera comunità. La tragedia nel Salento si è consumata nel primo pomeriggio e ha coinvolto un tipografo 45enne di Taviano, C.T., che è stato travolto e ucciso da un’auto pirata mentre pedalava con un suo amico sulla strada statale 274 Gallipoli-Leuca. Il terribile sinistro è avvenuto intorno alle 15 sulla corsia in direzione del Capo di Leuca ed ora è caccia al pirata della strada che, dopo l’impatto mortale, ha proseguito la sua corsa senza nemmeno fermarsi.

Tragedia nel Salento, il 45enne è morto sul colpo

Poco dopo il terribile episodio, sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 che, però, nonostante i numerosi ed estremi tentativi di tenere in vita il povero ciclista, non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. Sul posto sono immediatamente giunti anche gli agenti del Commissariato di Gallipoli e i carabinieri della Compagnia dello stesso centro jonico per effettuare tutti i rilievi del caso. L’obiettivo ora è quello di rintracciare il pirata della strada che ha investito l’uomo e poi è scappato. Fondamentale per il rintracciamento di quest’ultimo sarà sicuramente la testimonianza dell’amico ciclista che si trovava vicino alla vittima durante la terribile tragedia nel Salento che si stava consumando davanti ai suoi occhi.

x