« Torna indietro

Champions League: In 10, l’Atalanta cede al Real Madrid nel finale

Nella gara di andata degli ottavi di finale della Champions League, l’Atalanta perde di misura in casa con il Real Madrid. La squadra di Gasperini è stata costretta a giocare in 10 uomini dal 18’ per l’espulsione di Remo Freuler (rosso diretto) punito per un fallo ai danni di Mendy lanciato a rete. Nonostante l’inferiorità numerica, che ha stravolto tutti i piani, gli orobici hanno retto fino all’86’, minuto in cui Mendy ha indovinato l’angolino con un gran destro a giro. Gara di ritorno il 16 marzo a Madrid. Prima del fischio d’inizio, osservato un minuto di silenzio prima per ricordare l’ivoriano Willy Braciano Ta Bi e Lamberto Leonardi, entrambi ex calciatori dell’Atalanta.

Edizioni

x