« Torna indietro

scippi e rapine

Ruba bici da 3mila euro in Santa Croce, i residenti lo fanno arrestare

Ruba bici da 3mila euro in Santa Croce, i residenti lo fanno arrestare. Si tratta di un marocchino di 28 anni. È arrivato di sera da piazza Santa Croce in sella ad una bici e l’ha parcheggiata in largo Bargellini. Poi si è avvicinato ad una rastrelliera dove era legata una costosa biciletta in fibra di carbonio e, ferri del mestiere alla mano, ha rotto la catena e se l’è portata via.

La scena non è tuttavia passata inosservata ai residenti, incuriositi anche dal forte rumore metallico proveniente dalla strada.

Così in pochi attimi l’episodio è stato segnalato alla Sala Operativa della Questura di Firenze che ha subito inviato le sue pattuglie in zona.

Gli agenti delle volanti hanno immediatamente rintracciato il protagonista della vicenda, un cittadino marocchino di 28 anni, mentre pedalava in sella alla bici appena rubata, tra piazza Santa Croce e Borgo la Croce.

Scappa con bici, ma viene arrestato

Alla vista dei lampeggianti blu, l’uomo è sceso dal mezzo, l’ha abbandonato a terra e ha tentato di ripararsi dietro ad una pianta ornamentale.

Quando è stato fermato dai poliziotti l’uomo ha provato, invano, a negare l’evidenza, anche se addosso aveva ancora una tronchese.

L’uomo, successivamente riconosciuto anche dai residenti ed immortalato durante le fasi del colpo dalle telecamere di videosorveglianza, è finito in manette con l’accusa di furto aggravato.

La costosa bicicletta da corsa è stata invece sequestrata e la Polizia è ora a lavoro per identificarne il legittimo proprietario.

Edizioni

x