« Torna indietro

Cimitero di Montebelluna: approvato il progetto per la messa in sicurezza dell’ingresso

2.3.2021 – I lavori saranno gestiti dal Consiglio di Bacino Priula e Contarina che gestiscono il servizio cimiteriale.

La giunta comunale di Montebelluna ha approvato il progetto esecutivo relativo ai lavori di ripristino e consolidamento del solaio dell’area di ingresso del Cimitero di Montebelluna.

Si tratta di un intervento quanto mai necessario, che il Comune ha concordato con Consiglio di Bacino Priula e la società in house del Consiglio, Contarina, sulla base della concessione del servizio cimiteriale fino alla fine del 2031, che prevede – oltre alla gestione delle operazioni ordinarie con i relativi servizi amministrativi – anche la manutenzione straordinaria delle strutture per il miglioramento del patrimonio esistente.

Già nel 2017, infatti, erano stati definiti degli interventi per il ripristino della sicurezza nei cimiteri comunali, stipulando un primo accordo integrativo alla convenzione, con il quale si prevedeva di effettuare alcune opere di manutenzione nei cimiteri.

Tra gli interventi, vi era anche il ripristino strutturale del solaio dell’area d’ingresso principale nel Cimitero di Montebelluna capoluogo che prevedeva il recupero dell’attuale armatura degradata per ripristinare e migliorare la resistenza della struttura esistente.

Dai controlli e dalle verifiche statiche condotte successivamente, concordate negli incontri tecnici fra il gestore e gli uffici comunali per meglio definire l’intervento, è stata appurata la necessità di procedere con una soluzione alternativa – più stabile e duratura rispetto a quella iniziale – che consiste nell’inserimento di una nuova struttura portante in carpenteria metallica.

Interviene il primo cittadino di Montebelluna, Elzo Severin : “Il progetto esecutivo è già pronto: i lavori partiranno a breve e dureranno qualche settimana. L’intervento complessivo comporterà una maggiore spesa di circa 25mila euro, costo che non graverà sulle casse dell’Amministrazione ma sarà sostenuto, grazie al risultato della gestione del servizio, da parte di Contarina. Il cantiere sarà piuttosto veloce, per cui già in primavera contiamo di concludere i lavori e restituire sicurezza all’ingresso del cimitero”.

Edizioni

x