« Torna indietro

Folle inseguimento di 10 km da Torre Annunziata a Castellamare, i 3 balordi si schiantano contro un garage

Il conducente non si era fermato all’alt poiché aveva la patente revocata.

I carabinieri di Torre Annunziata hanno arrestato 3 persone per resistenza a pubblico ufficiale: L.V., 38enne di Boscoreale, C.Z., 40enne di Boscoreale, e P.G., 37enne di Pompei, tutti già noti alle forze dell’ordine.

I 3 viaggiavano su un Fiat Uno guidata dal 37enne di Pompei, quando una pattuglia dei militari ha intimato l’alt in Largo Genzano a Torre Annunziata.

Invece di fermarsi i 3 sono fuggiti e ne è nato un folle inseguimento durato 10 km che si è concluso a Castellammare di Stabia, quando il veicolo dei fuggitivi si è schiantato contro il muro in un garage di via Rajola.

Anche durante le operazioni di soccorso, i 3 hanno continuato a minacciare ed inveire contro i carabinieri. Il conducente non si è fermato all’alt poiché aveva la patente revocata.

P.G. e C.Z. sono finiti in carcere, mentre L.V. è agli arresto domiciliari.

Edizioni

x