« Torna indietro

Milano: Covid, sindaco Sala ‘Moltiplicare iniziative per aiutare cittadini in difficoltà’

Il momento che stiamo attraversando ci impone con urgenza di moltiplicare le iniziative per aiutare i cittadini in difficoltà, per non lasciare indietro nessuno. A partire da chi sta vivendo sulla propria pelle le ricadute economiche della crisi pandemica, persone per cui uscite come affitto, spese sanitarie, rate dell’asilo nido, mensa scolastica dei figli cominciano a diventare un problemascrive Giuseppe Sala, sindaco di Milano, sulla sua pagina Facebook -. L’idea del “Credito Solidale 2.0” della Fondazione Welfare Ambrosiano è pensata per rispondere a questo genere di esigenze: consentire a lavoratori e residenti della Città Metropolitana di Milano di accedere a un credito a costo zero per far fronte alle spese primarie. Un’iniziativa di credito solidale, che intende salvaguardare le persone che hanno perso il lavoro o sono in cassa integrazione, permettendo loro di accedere a forme di prestito agevolato fino a 10mila euro, presso banche convenzionate, con rate sostenibili e dilazionabili fino a 5 anni.
L’ho presentata questa mattina, come Sindaco della Città metropolitana di Milano e presidente della Fondazione Welfare Ambrosiano, insieme ai soggetti promotori: CGIL Milano, Cisl Milano Metropoli Social e UIL Milano e Lombardia, Camera commercio Milano Monza Brianza Lodi e J.P. Morgan che sostiene il progetto. In un momento in cui i dati Istat fotografano una preoccupante crescita della povertà assoluta nelle grandi città del Nord, Milano dimostra di saper fare squadra per dare un segno concreto di solidarietà: ricostruire la propria quotidianità e pensare al futuro con fiducia devono essere una possibilità per tutti”.

Edizioni

x