« Torna indietro

Rapina alla biglietteria EAV di Piano di Sorrento, arresto coordinato da un carabiniere dal balcone

Ieri pomeriggio a Piano di Sorrento i carabinieri di Sorrento hanno arrestato in flagranza di reato un 24enne di Meta, già noto alle forze dell’ordine, per rapina alla biglietteria della locale stazione EAV.

Un carabiniere del Nucleo Radiomobile di Sorrento, mentre era nella sua abitazione, ha sentito delle urla femminili provenire dall’esterno. Si è affacciato e ha notato un uomo uscire di corsa dalla biglietteria EAV.

Intuendo che fosse successo qualcosa, ha allertato i colleghi continuando a seguire il percorso del sospettato. Due pattuglie dell’Arma, grazie alle indicazioni del carabiniere che ha potuto sfruttare la sua posizione privilegiata dall’alto, hanno bloccato il fuggitivo.

Secondo la ricostruzione il rapinatore aveva fatto irruzione nella biglietteria della stazione e, dopo aver scaraventato a terra una dipendente, aveva sottratto 200 euro dalle casse.

Il denaro è stato restituito alla vittima, mentre il rapinatore è stato arrestato e condotto presso il carcere di Poggioreale.

Poco prima il 24enne aveva tentato altre due rapine ai danni di due donne.

Edizioni

x