« Torna indietro

droga

Vergogna al Santobono, infermiera aggredita da una mamma che pretendeva una visita immediata per la figlia

É stato necessario l’intervento degli agenti per bloccare la donna.

Ieri mattina gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, su indicazione della Centrale Operativa, sono intervenuti all’ospedale Santobono dopo la segnalazione di un’aggressione ai danni di un’infermiera.

I poliziotti, giunti sul posto, hanno accertato che una donna aveva accompagnato la figlia per una visita. Un’infermiera, dopo averla accolta, l’ha invitata ad attendere il proprio turno. A questo punto la donna ha iniziato ad inveire contro l’infermiera, per poi aggredirla e colpendola.

La donna, una 33enne di Napoli, è stata denunciata per minacce e lesioni.

Edizioni

x